HomeCronacaMessina: abusi e violenze sulla moglie

Messina: abusi e violenze sulla moglie

MESSINA – Questa mattina la polizia ha arrestato un uomo di 57 anni con le accuse di riduzione in schiavitù, violenza sessuale, sequestro di persona e lesioni personali ai danni della moglie.

L’ordine di custodia cautelare in carcere è stato emesso dal Gip su richiesta della Procura di Messina e l’uomo è stato trasferito nel carcere di Castelvetrano (Trapani).

Le indagini hanno portato alla luce la condizione della donna, costretta a subire atti sessuali ed obbligata all’accattonaggio. Alla vittima erano anche stati sottratti i documenti di identità ed era stata chiusa a chiave in casa per impedirle ogni tipo di spostamento.

Trapani: prova ad el
L'italia è finalmen

camnewsinfo@gmail.com

Valuta quest'articolo:
NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO