HomePost taggati"giuseppecarta"

Per la scelta del candidato sindaco del comune di Siracusa è importante individuaresubito il miglior candidato che possa rappresentare la coalizione del centrodestra.Come già detto dal coordinatore cittadino del MPA Roberto Di Mauro, se la decisione dovessetoccare al Movimento per l’Autonomia, che alle ultime elezioni

Leggi di più

“Inammissibile”. Così stabilisce la sentenza emessa dal Tribunale AmministrativoRegionale per la Sicilia di Palermo, Sezione Prima, in merito al ricorso proposto daLuigi Fiumara, nella qualità di candidato alla carica di deputato regionale nella lista“De Luca Sindaco di Sicilia – Sud chiama Nord” nella circoscrizione di

Leggi di più

COMUNICATO STAMPA del 15/1/2023 La giunta comunale di Melilli ha approvato un dispositivo proposto dal responsabile delsettore di vigilanza dott. Claudio Cava, sull’inasprimento delle misure per il contrasto aquei comportamenti che arrecano un danno all’ambiente e all’igiene del territorio.A monte della richiesta vi è una crescita

Leggi di più

In seguito alle dichiarazioni del sindaco di Palazzolo Salvatore Gallo, contrario allascelta operata all’unanimità dei sindaci della provincia di Siracusa sulla scelta dellasocietà mista per la gestione del servizio idrico a Siracusa, il Presidente ATI,Francesco Italia e il Presidente della IV Commissione Territorio e Ambiente

Leggi di più

Le aziende e gli enti del servizio sanitario regionale, sonoautorizzate a prorogare, fino al 28 Febbraio 2023, i contratti delpersonale sanitario reclutato per sopperire alle esigenze dellafase pandemica.Il pres. della IV Commissione on. Carta commenta a caldol’emendamento appena approvato all’ARS. “Questa prorogaarriva come un sospiro

Leggi di più

“Onorato di essere il Presidente della IV Commissione legislativa "Ambiente, Territorio e Mobilità" - sono queste le parole del neo eletto Giuseppe Carta. Sindaco di Melilli e secondo candidato più votato in Provincia, Carta mette subito in chiaro che le sue prime priorità riguardano il

Leggi di più