HomeCronaca"Next stop": il netino Ignazio Iacono al Salone del Mobile di Milano...

“Next stop”: il netino Ignazio Iacono al Salone del Mobile di Milano 2024

E’ questo l’ultimo traguardo del netino Ignazio Iacono e della sua azienda Second-
Studio, selezionata tra migliaia per il Padiglione Satellite all’interno della fiera.

Il Salone del Mobile di Milano è famoso in tutto il mondo per essere forse l’evento più
importante per il design internazionale, è qui dove i migliori brand e migliori
designers si affacciano per dimostrare ogni anno il loro talento. Ignazio Iacono,
classe 1991 , nato a Noto, si laurea in Lingue e Letterature Moderne all’Università di
Catania, subito dopo si iscrive alla facoltà di Architettura, corso Design e
Comunicazione Visiva del Politecnico di Torino. Nello stesso periodo, frequenta
l’università di Arti applicate “Peter Behrens School of Arts” di Duesseldorf e svolge
un periodo presso la Universidad de Valencia, Spagna.
A Milano, inizia le sue prime esperienze lavorative da junior designer presso lo studio
di architettura e design FabioFantolino, passando successivamente un periodo
presso lo studio milanese di un maestro del design italiano, Rodolfo Dordoni. Dopo
un trasferimento in Sicilia e alcuni progetti esterni, decide di fondare Second-studio.
In foto alcuni dei progetti selezionati per il padiglione, la serie di lampade Lighthouse
e lo sgabello Oblìquo.
IG: https://www.instagram.com/secondstudio
www.second-studio.com

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments