HomeCronaca"Chiedi di Lucia": l'iniziativa contro la violenza sulle donne, un modo discreto...

“Chiedi di Lucia”: l’iniziativa contro la violenza sulle donne, un modo discreto per chiedere “aiuto” nei luoghi pubblici

Ieri, in una conferenza stampa presso la Prefettura di Siracusa, è stato presentato il progetto #ChiedidiLucia, un’iniziativa innovativa volta a contrastare la violenza sulle donne. Il progetto, ispirato all’iniziativa della polizia inglese “AskforAngela”, si propone di offrire alle donne vittime di violenza un modo discreto per chiedere aiuto nei luoghi pubblici.

Bar, negozi, supermercati e altri esercizi commerciali aderenti al progetto saranno formati per riconoscere il codice “Chiedi di Lucia”, che sarà utilizzato dalle donne per segnalare di essere in pericolo. Inoltre, sarà possibile utilizzare un gesto con le mani, simile a quello già diffuso, per comunicare la necessità di assistenza.

La firma del Protocollo questa mattina ha visto la partecipazione di numerose istituzioni e organizzazioni, tra cui il Procuratore, il Comandante provinciale dei Carabinieri e rappresentanti del mondo commerciale e industriale.

Gli studenti del Liceo Artistico Gagini hanno contribuito al progetto realizzando un logo che richiama i colori della campagna inglese, rendendolo riconoscibile anche ai turisti.

La firma del Protocollo in occasione di San Valentino, la giornata dell’amore, ha un significato simbolico importante, ricordando che l’amore autentico non conosce violenza né possesso.

Si tratta di un passo significativo nella lotta contro la violenza di genere a Siracusa, una città che si unisce per proteggere le donne e offrire loro un rifugio nei momenti di difficoltà.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments