HomeCronacaDue antiche ancore emergono dai fondali di San Lorenzo nel Siracusano

Due antiche ancore emergono dai fondali di San Lorenzo nel Siracusano

i Ancore Antiche nel Fondale Marino Siracusano

Nelle profondità marine di San Lorenzo, nella provincia di Siracusa, sono emerse due antiche ancore in pietra, testimoni silenziosi di un’era arcaica. Segnalate da un attento cittadino, queste rare testimonianze storiche stanno per essere recuperate dopo un’operazione di verifica e rilievo coordinata dalla Soprintendenza del mare e dal Nucleo sommozzatori della Guardia di Finanza.

I reperti, posizionati a soli 15 metri di profondità, si presentano distanziati ma vicini nel tempo. La segnalazione precisa ha scatenato un’azione rapida per documentare e preservare questi ritrovamenti di inestimabile valore archeologico.

Uno dei reperti è un’ancora a tre fori, dalle dimensioni di circa 70 centimetri, mentre l’altro presenta una forma ovoidale, caratteristica che suggerisce un’origine e un utilizzo specifici nell’antichità.

Il prossimo passo prevede il recupero accurato di entrambe le ancore nei prossimi giorni, con l’obiettivo di esporle in un contesto adeguato, magari all’interno di un museo, dove potranno raccontare la loro storia e offrire spunti di conoscenza sulla navigazione e sulle attività marittime di tempi lontani.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments