HomeCronacaRosolini: lite per una ragazza contesa termina con due feriti a coltellate,...

Rosolini: lite per una ragazza contesa termina con due feriti a coltellate, coinvolte 15 persone

Una serie di liti e reazioni si trasformano in violenza in piena notte a Rosolini.

La quiete notturna di Rosolini è stata interrotta da una rissa che ha coinvolto ben 15 persone, lasciando due feriti a coltellate, ma poteva avere conseguenze ancora più gravi. Gli inquirenti, guidati dai Carabinieri della Compagnia di Noto, stanno cercando di fare chiarezza su questo sanguinoso episodio avvenuto poco dopo le 22 in zona Sacro Cuore nella notte tra il 24 e il 25 ottobre. Sebbene le indagini siano ancora in corso, sembra che la pista più plausibile sia quella di una spedizione punitiva che ha avuto origine da una serie di liti e reazioni scatenate da un tormentato triangolo amoroso.

La scintilla sembra essere scoppiata nel pomeriggio, quando il fidanzato di una giovane donna ha reagito con rimostranze verso coloro che avevano importunato la sua fidanzata. La situazione si è ulteriormente complicata quando un membro della famiglia di uno di questi importunatori ha cercato di difenderlo. Questo prologo teso ha fatto da preludio a ciò che sarebbe accaduto più tardi quella notte.

Nel cuore della notte, un gruppo di giovani si è diretto verso la casa del fidanzato in questione. Tuttavia, il loro incontro non è stato con l’obiettivo previsto. Invece, si sono scontrati con i genitori dell’obiettivo, che sono stati aggrediti brutalmente. Successivamente, lo scontro si è spostato verso il vero destinatario della spedizione punitiva, che si è difeso con un coltello, ferendo due persone.

Fortunatamente, nessuno dei feriti è in pericolo di vita, ma il sangue versato sul luogo della rissa suggerisce quanto grave potesse essere stato l’episodio se le circostanze fossero state diverse.

Le indagini sono in corso, e gli inquirenti stanno raccogliendo prove per comprendere appieno i dettagli di questa violenta rissa. Inoltre, le autorità hanno già acquisito le immagini di alcuni sistemi di videosorveglianza installati nella zona, il che potrebbe essere cruciale per gettare luce su quanto accaduto.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments