HomeCronacaAggrediva la sorella: eseguito divieto di avvicinamento nei confronti di un ragusano

Aggrediva la sorella: eseguito divieto di avvicinamento nei confronti di un ragusano

I Carabinieri della Stazione di Ragusa Principale nel pomeriggio di martedì hanno dato esecuzione alla misura personale del divieto di avvicinamento alla persona offesa con dispositivo di controllo elettronico, emesso dal GIP del Tribunale di Ragusa, nei confronti di un quarantasettenne ragusano. Il provvedimento nasceva da articolata attività di indagine condotta dai militari, che in seguito alla querela sporta dalla vittima, hanno intrapreso l’attività investigativa che ha permesso di ricostruire la dinamica dei fatti: in più occasioni il quarantasettenne si era reso protagonista di condotte intimidatorie, violenze fisiche e psicologiche nei confronti della sorella cinquantunenne. Gli elementi utili così raccolti hanno permesso di denunciare all’Autorità Giudiziaria il ragusano responsabile delle violenze.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments