HomeCronacaRosolini: il Sindaco lancia un appello per un maggiore senso civico e...

Rosolini: il Sindaco lancia un appello per un maggiore senso civico e rispetto dell’ambiente

Il sindaco di Rosolini, Giovanni Spadola, si è rivolto ai suoi concittadini, in particolare ai giovani, con un appello urgente affinché sviluppino un maggiore senso civico e rispettino l’ambiente che li circonda. Spadola ha evidenziato la necessità di preservare ogni angolo della città, comprese le periferie, e ha sottolineato che il decoro urbano non può essere ottenuto giocando a “guardia e ladri”.

Mentre le squadre comunali si adoperano diligentemente per mantenere pulita Rosolini, Spadola ha espresso la sua delusione per coloro che, per cattiva educazione, sporcano la città. Ha sottolineato il problema delle bottiglie abbandonate lungo le strade, nonostante la presenza di appositi contenitori, e dei mozziconi di sigaretta gettati per terra invece che nei posacenere.

Il sindaco ha ribadito che il lavoro svolto per ripulire piazze come Beninato e Carducci rischia di non essere visibile senza la collaborazione e il rispetto dei giovani. Ha quindi invitato i genitori a svolgere un ruolo attivo nel sensibilizzare i propri figli sull’importanza di avere rispetto per la città di Rosolini, poiché essa è un bene che appartiene all’intera comunità.

Spadola ha concluso il suo appello con un richiamo alla responsabilità individuale e collettiva, sottolineando che preservare e valorizzare Rosolini richiede l’impegno di tutti. La collaborazione dei giovani è fondamentale per garantire un ambiente pulito e vivibile, e il sindaco ha auspicato che la comunità si unisca nel promuovere un cambiamento positivo.

L’appello di Spadola riflette la volontà di preservare la bellezza e la qualità della vita nella città di Rosolini. È un richiamo a rispettare l’ambiente e a prendersi cura del proprio territorio, affinché tutti possano godere di una comunità pulita, sicura e accogliente.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments