HomeCronacaNoto: arrestato un uomo per evasione, denunciata una donna per aver incendiato...

Noto: arrestato un uomo per evasione, denunciata una donna per aver incendiato sterpaglie in area marina

Nella serata di ieri, agenti del Commissariato di P.S. di Noto hanno arrestato un uomo
di 42 anni, per il reato di evasione dai domiciliari.
In specie, i poliziotti, in servizio di controllo del territorio, hanno sorpreso l’arrestato,
in atto sottoposto alla detenzione domiciliare mentre, senza giustificato motivo, si
aggirava per le vie del centro netino.

Per l’uomo, non nuovo ad eludere la misura cui è sottoposto, i poliziotti del
Commissariato invieranno, anche in questa occasione, una precisa informativa
all’Autorità Giudiziaria competente che.
Il quarantaduenne, in attesa di un eventuale aggravamento, è stato ricondotto ai
domiciliari.

Inoltre, nella stessa giornata, agenti del Commissariato di Noto, al termine di una
celere attività investigativa, hanno denunciato una donna di 59 anni per il reato di
incendio di rifiuti.
In specie, il 18 febbraio scorso, intorno alle ore 15.30, i Poliziotti intervenivano
presso il Lido di Noto ove veniva segnalato un incendio di sterpaglie.
Infatti, sulla spiaggia sita in contrada “Eloro” erano state accatastate, per poi essere
bruciate, mucchi di alghe e piante marine, con evidenti emissioni di fumi.
Infine, gli accertamenti investigativi, esperiti nell’occorso dagli uomini diretti dal
dott. Arena, consentivano di individuare in una donna, titolare di uno stabilimento
balneare, l’autrice del reato.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Most Popular

Recent Comments