HomePoliticaElezioni amministrative: si voterà il 10 ottobre

Elezioni amministrative: si voterà il 10 ottobre

Il presidente della regione Nello Musumeci ha fissato per il 10 ottobre la data per le elezioni amministrative di circa 46 Comuni Siciliani, di cui 26 per scadenza del mandato, 11 gestiti da commissari straordinari, e 6 sciolti per infiltrazioni mafiose.

Se sarà necessario, il ballottaggio si terrà il 24 ottobre.

Per tale motivi i vari candidati a Sindaco stanno scaldando i motori per avviare la campagna elettorale e la propaganda politica.

Sono 6 i Comuni nella provincia di Siracusa ad essere protagonisti di tali elezioni, si tratta appunto di Pachino, Noto, forse Rosolini, Sortino, Ferla, Lentini.

Nella provincia di Catania si voterà a Giarre, Grammichele, Ramacca, Caltagirone e Adrano.

Vittoria sarà l’unica città in cui si voterà nella provincia di Ragusa. Anche nella provincia di Enna si voterà in un solo Comune, avvero a Calascibetta.

Nella provincia di Messina si voterà nei Comuni di Antillo, Capo d’Orlando, Caronia, Falcone, Ficarra, Floresta, Galati Mamertino, Gioiosa Marea, Mistretta, Patti, Rodì Milici, San Marco D’Alunzio, Sant’Angelo di Brolo, Terme Vigliatore, Torregrotta.

Si voterà anche ad Alcamo e Calatafimi Segesta per la provincia di Trapani; Alia, Montelepre, San Cipirello, San Giuseppe Jato e Terrasini in provincia di Palermo; San Cataldo e Vallelunga Pratameno nella provincia di Caltanissetta; Canicattì, Favara, Montallegro, Montevago, Porto Empedocle, San Biagio Platani nella provincia di Agrigento.

Caltanissetta: deten
Petrosino: aveva par

camnewsinfo@gmail.com

Valuta quest'articolo:
NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO